/ di

Dario Accolla Dario Accolla

Dario Accolla

Blogger, attivista e scrittore

Ho un dottorato in Filologia moderna e sono un attivista per i diritti delle persone Lgbt. Sono tra i fondatori del sito di informazione Gaypost.it e ho un blog su Linkiesta.it. Ho già pubblicato i saggi I gay stanno tutti a sinistra – Omosessualità, politica, società (Aracne, Roma 2012), Mario Mieli trent’anni dopo, con Andrea Contieri (Circolo Mario Mieli, Roma 2013), la raccolta di racconti Da quando Ines è andata a vivere in città (Zona, Arezzo 2014) e Omofobia, bullismo e linguaggio giovanile (Villaggio Maori Edizioni, Catania 2015). La mia ultima opera è Il gender: la stesura definitiva (Villaggio Maori Edizioni, Catania 2017). Il mio blog personale è Elfobruno. Sogno un mondo con più uguaglianza. Nel tempo libero insegno.

Blog su Linkiesta – http://www.linkiesta.it/it/blog/strani-giorni/663/

Blog di Dario Accolla

Diritti - 4 Aprile 2019

Salvini ripristina ‘padre’ e ‘madre’ sulla carta d’identità. Brutti tempi per le famiglie

Brutti tempi in vista per la “famiglia naturale”: in difesa di essa, infatti, il ministro Matteo Salvini ha approvato l’urgentissimo provvedimento per cui toglierà la dicitura “genitore 1” e “genitore 2” dai moduli per richiedere la carta d’identità dei minori, sostituendo a quelle diciture “padre” e “madre”. Evidentemente la fragilità della famiglia tradizionale – chiamiamola […]
Diritti - 30 Marzo 2019

Cinque questioni da affrontare per sopravvivere al Congresso delle famiglie di Verona

Il Congresso di Verona è partito, tra macabri feti di gomma e simpatiche esternazioni contro gay e legge 194. Il clamore attorno è intanto cresciuto al punto da toccare anche i delicati equilibri di governo: il M5s, da una parte, lancia siluri contro l’evento; dall’altra, la Lega (a quanto si legge) sta smorzando i toni […]
Televisione - 24 Marzo 2019

Ciao Darwin, perché la sfida tv tra ‘Gay pride’ e ‘Family Day’ è stata un grosso errore

Non guardo molta televisione, ad eccezione dei tg e di qualche programma di approfondimento politico. Per tale ragione, non ho visto Ciao Darwin, la trasmissione di Paolo Bonolis che ha portato sul piccolo schermo la sfida tra “Gay pride” e Family day. Ho visto alcuni spezzoni, ho provato un certo imbarazzo e non poche perplessità […]
Diritti - 3 Marzo 2019

Il Congresso per le famiglie dice più di quanto pensiamo sul nostro Paese (e sul governo)

Il Congresso mondiale per le famiglie previsto a Verona a fine mese ci dice molto non solo dell’idea di società che hanno in mente gli alfieri dell’omofobia, ma anche della sopravvivenza stessa di quella realtà che altri chiamano “famiglia”. E ci fa capire, ancora, quali sono i veri equilibri dentro al “governo del cambiamento”. Tirato […]
Società - 17 Gennaio 2019

Lorella Cuccarini non ha mai brillato per progressismo. Il guaio è che c’è chi la pensa come lei

Lorella torna a far danni. Dopo il suo no al matrimonio egualitario – ok alle unioni civili, ma i legami di serie A lasciamoli alle “persone normali” sembrava essere il sunto del suo pensiero – e dopo il suo no ad adozioni e Gpa (che chiama “utero in affitto”, come certe infelici adepte di Arcilesbica o […]
Diritti - 17 Dicembre 2018

Omosessualità e aborto, le bufale pro-vita arrivano a scuola. È ora di dire basta

Alcuni avvenimenti degli ultimi giorni hanno coinvolto i movimenti pro-vita e i soliti alfieri dell’omofobia. Questi evidenziano non tanto la forza primigenia che agita quel mondo – l’odio per il diverso – quanto il metodo usato per far breccia nella società: la menzogna. Menzogna infarcita da una certa dose di mistificazioni. Vediamo perché. Cominciamo dal […]
Società - 5 Dicembre 2018

Dl Sicurezza, Lega e M5s hanno scelto il caos. Ci attende il futuro immaginato da libri e serie tv

Il quadro che emerge dell’Italia attuale, in pochi mesi di governo giallo-verde, è quello di un Paese guidato (si fa per dire) da una classe dirigente sgangherata il cui massimo leader, Matteo Salvini, ha la grande capacità di affascinare le masse con promesse vuote e misure lesive sia della nostra sicurezza, sia del concetto stesso di […]
Diritti - 11 Novembre 2018

Gpa: per Marco Carta è inumana, a Milano il consiglio si spacca sui papà gay. Facciamo chiarezza

In questi ultimi giorni la questione dell’omogenitorialità è tornata nel dibattito pubblico con una certa “prepotenza”. Non perché ha occupato media e prime pagine, ma perché è stato trattato con la solita arroganza e malafede. Alludo a due fatti, nello specifico. In primis, a Milano la maggioranza consiliare si è spaccata sul riconoscimento dei bambini […]
Diritti - 8 Ottobre 2018

Romania, bocciato il referendum anti-gay. I rumeni non si sono fatti ingannare dall’omofobia

Lo ammetto: ho creduto all’idea che il referendum anti-gay tenutosi ieri in Romania potesse passare. Viviamo i tempi che viviamo, d’altronde. E per capire di cosa parlo, basti pensare che dopo il 4 marzo, qui in Italia, la violenza contro le persone Lgbt è cresciuta. Ma sto divagando… Per chi non lo sapesse, la partita […]
Politica - 1 Ottobre 2018

Roma, Milano e Rimini: due piazze e un palcoscenico per rispondere agli slogan sovranisti

Oggi voglio parlarvi di due piazze e di un palcoscenico. Partendo da quest’ultimo. Quello del Rebel Network che lo scorso 8 settembre ha riempito il Teatro degli Atti a Rimini, riunendo oltre 150 associazioni – tra europee, nazionali e locali – non solo per dire no alla deriva totalitaria e oscurantista che sta percorrendo l’Italia, […]
Carta d’identità, Salvini ignora M5s e Garante: via dai moduli la parola “genitore”, tornano “padre” e “madre”
Razzismo, la mobilitazione delle madri adottive: “Insultati e trattati da spacciatori. Così è cambiata la vita nei nostri figli”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×