/ di

Dario Accolla Dario Accolla

Dario Accolla

Blogger, attivista e scrittore

Ho un dottorato in Filologia moderna e sono un attivista per i diritti delle persone Lgbt. Sono tra i fondatori del sito di informazione Gaypost.it e ho un blog su Linkiesta.it. Ho già pubblicato i saggi I gay stanno tutti a sinistra – Omosessualità, politica, società (Aracne, Roma 2012), Mario Mieli trent’anni dopo, con Andrea Contieri (Circolo Mario Mieli, Roma 2013), la raccolta di racconti Da quando Ines è andata a vivere in città (Zona, Arezzo 2014) e Omofobia, bullismo e linguaggio giovanile (Villaggio Maori Edizioni, Catania 2015). La mia ultima opera è Il gender: la stesura definitiva (Villaggio Maori Edizioni, Catania 2017). Il mio blog personale è Elfobruno. Sogno un mondo con più uguaglianza. Nel tempo libero insegno.

Blog su Linkiesta – http://www.linkiesta.it/it/blog/strani-giorni/663/

Blog di Dario Accolla

Società - 5 dicembre 2018

Dl Sicurezza, Lega e M5s hanno scelto il caos. Ci attende il futuro immaginato da libri e serie tv

Il quadro che emerge dell’Italia attuale, in pochi mesi di governo giallo-verde, è quello di un Paese guidato (si fa per dire) da una classe dirigente sgangherata il cui massimo leader, Matteo Salvini, ha la grande capacità di affascinare le masse con promesse vuote e misure lesive sia della nostra sicurezza, sia del concetto stesso di […]
Diritti - 11 novembre 2018

Gpa: per Marco Carta è inumana, a Milano il consiglio si spacca sui papà gay. Facciamo chiarezza

In questi ultimi giorni la questione dell’omogenitorialità è tornata nel dibattito pubblico con una certa “prepotenza”. Non perché ha occupato media e prime pagine, ma perché è stato trattato con la solita arroganza e malafede. Alludo a due fatti, nello specifico. In primis, a Milano la maggioranza consiliare si è spaccata sul riconoscimento dei bambini […]
Diritti - 8 ottobre 2018

Romania, bocciato il referendum anti-gay. I rumeni non si sono fatti ingannare dall’omofobia

Lo ammetto: ho creduto all’idea che il referendum anti-gay tenutosi ieri in Romania potesse passare. Viviamo i tempi che viviamo, d’altronde. E per capire di cosa parlo, basti pensare che dopo il 4 marzo, qui in Italia, la violenza contro le persone Lgbt è cresciuta. Ma sto divagando… Per chi non lo sapesse, la partita […]
Politica - 1 ottobre 2018

Roma, Milano e Rimini: due piazze e un palcoscenico per rispondere agli slogan sovranisti

Oggi voglio parlarvi di due piazze e di un palcoscenico. Partendo da quest’ultimo. Quello del Rebel Network che lo scorso 8 settembre ha riempito il Teatro degli Atti a Rimini, riunendo oltre 150 associazioni – tra europee, nazionali e locali – non solo per dire no alla deriva totalitaria e oscurantista che sta percorrendo l’Italia, […]
Diritti - 28 settembre 2018

Le parole di Cattaneo al GF Vip non sono più sessiste di quelle di Libero su Zanza. Il problema è culturale

Parliamo di narrazioni. Narrazioni sbagliate, degradanti. Come quelle che si fanno in questo paese contro migranti, persone Lgbt e donne. Non è un caso che io abbia citato tutte queste categorie insieme. Creato il prototipo di umanità perfetta – quella che prevede lo status di maschio, bianco, eterosessuale e cristiano (possibilmente borghese, magari) – tutto […]
Politica - 25 agosto 2018

Che di Salvini si dovesse diffidare c’erano già grossi segnali

Che di Salvini bisognasse diffidare – ben prima delle sue politiche ai limiti del rispetto dei diritti umani e del disprezzo per la Costituzione – lo si era capito in almeno due momenti della sua lunga e, purtroppo per noi, fortunata carriera. Stiamo parlando infatti di quel parlamentare che a Pontida, nel 2009, cantava “Senti […]
Diritti - 3 agosto 2018

Lo Giudice responsabile per i diritti civili, siamo sicuri di non contestargli di essere un padre gay?

Michel Foucault sosteneva, già nel lontano 1978, che se vedi due ragazzi gay «che se ne vanno a dormire nello stesso letto, in fondo li si tollera, ma se la mattina si risvegliano con il sorriso sulle labbra (…) e affermano così la loro felicità, questo non glielo si perdona». Mi sembra una premessa più […]
Diritti - 22 luglio 2018

Scontrino omofobo, quel ‘sì frocio’ è la prova che l’Italia odia chiunque non sia maschio, etero e bianco

La notizia della coppia insultata alla Locanda Rigatoni di Roma – riassumendo velocemente: il cameriere di turno ha ritenuto divertentissimo scrivere sull’ordinazione dei due clienti “no pecorino, sì frocio” – è un déjà vu della cronaca estiva italiana, da qualche estate a questa parte. Siamo purtroppo abituati a sentire di B&B che rifiutano clientela Lgbt, […]
Diritti - 14 luglio 2018

Napoli Pride, la storia di Giuseppina e della sua personale rivoluzione

Si conclude con questo post il nostro viaggio per i pride d’Italia attraverso le vite delle persone che vi partecipano. Oggi è il turno di una persona eccezionale che sarà al corteo di Napoli e che ci racconta la sua personale rivoluzione. “Il desiderio dei figli era talmente presente, che è venuto fuori il primo […]
Diritti - 7 luglio 2018

‘Ho sposato mio marito e avuto figli senza lottare. Le famiglie arcobaleno non possono’

Tecnicamente parlando, Anna Rita è quella che nel variegato “gergo gay” può essere definita una “frociarola”. Termine affettuoso con cui la comunità Lgbt ama identificare le sue icone quotidiane: persone eterosessuali (donne, ma non solo) che a un certo punto scoprono la comunità arcobaleno, se ne innamorano – ed è amore reciproco – e cominciano […]
Disturbo post traumatico da stress, il vero nemico dei reduci e delle loro famiglie
Papa Francesco spiega come evitare le omelie soporifere. I preti dovrebbero ascoltarlo

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×