Elezioni politiche 2022, live – Netta vittoria del centrodestra. Conte: “Opposizione feroce se fanno come Orban”. Pd: “Serata triste”

La coalizione guidata da Fratelli d'Italia guiderà il Paese: al centrodestra 111-131 seggi al Senato e 227-257 seggi alla Camera. Il M5s al 16%, Azione-Italia Viva attorno 7%. Il presidente del M5s: "Gruppo dirigente del Pd ha responsabilità". Morani: "Catastrofe dem, ne parleremo a lungo"

Aggiornato: 05:01

  • 02:36

    Meloni: “Indicazione chiara degli italiani”

    “Dagli italiani è arrivata un’indicazione chiara: un governo di centrodestra a guida Fratelli d’Italia. E quindi probabilmente è il tempo in cui gli italiani potranno avere di nuovo un governo che esce da una loro chiara indicazione nelle urne: è una cosa con cui spero tutti vogliano fare i conti. Abbiamo vissuto una campagna elettorale non bella, con toni fuori dalle righe e violenta. Che noi abbiamo subito perché la responsabilità era degli altri”, così Giorgia Meloni, leader di Fdi, commenta la vittoria del centrodestra. “Le condizioni in cui l’Italia e l’Ue versano è particolarmente complessa – aggiunge – e richiede il contributo di tutti e un clima sereno, nonché un rispetto reciproco”.

  • 02:19

    Prima proiezione seggi Camera (Swg)

    Secondo la prima proiezione dei seggi alla Camera, secondo Swg per La7, il centrodestra avrà tra i 230 e i 250 seggi. Al centrosinistra tra 70 e 90 seggi, quindi il M5s con 46-54, mentre ad Azione-Italia Viva ne andranno tra 18 e 22. Alla Svp 2 o 3.

  • 02:06

    Luigi Di Maio sconfitto da Sergio Costa (M5s)

  • 02:05

    Prima proiezione Swg per La7 – Camera

    In base alla prima proiezione di Swg per La7 (copertura del campione 24%) relativa alla Camera, il centrodestra è al 43,9%, il centrosinistra al 26,3%. Fdi è al 26%, Pd al 18,8%, M5s al 16%, Lega all’8,9%, Forza Italia all’8%, Azione-Iv al 7,8%, Alleanza Verdi-Sinistra al 3,7%, +Europa al 3,1%, Italexit all’1,6%, Unione popolare all’1,4%, Noi moderati all’1%, Impegno civico allo 0,7%.

  • 01:40

    Tajani: “Fi è il centro, non ce ne sono altri”

    “Siamo soddisfatti, i fatti dimostrano che il centro è Forza Italia, non ce ne sono altri”. Lo dice il coordinatore nazionale di Forza Italia Antonio Tajani alla Camera.

  • 01:37

    Youtrend: Costa batte Di Maio

    Per Youtrend, l’ex ministro dell’Ambiente Sergio Costa (M5s) ha vinto la battaglia nel collegio uninominale di Fuorigrotta contro Luigi Di Maio (centrosinistra). Il ministro degli Esteri uscente, quindi, resterà fuori dal prossimo Parlamento. 

  • 01:34

    Crosetto: “Manovra? Interloquire con Draghi”

    “Sono cofondatore di questo partito e da tecnico ricordo che la legge di bilancio va mandata a Bruxelles il 16 ottobre. Quindi il nuovo governo avrebbe un giorno per farla. Per questo motivo credo che dovremmo lavorare a una interlocuzione tra il vecchio governo e i nuovi eletti, lavorare a 4 mani”. Lo dice Guido Crosetto alla kermesse di FdI.

  • 01:24

    Lollobrigida (Fdi): “Ora possibilità di governare”

    “Noi volevamo andare al governo con la possibilità di governare e con quello che emerge dai primi dati gli italiani ci hanno dato questa possibilità. Giorgia Meloni si è dimostrata coraggiosa, leale e seria nella conduzione di una opposizione costruttiva e patriottica, e io credo che al governo sarà questa la linea che continueremo ad affermare”. Così il capogruppo di Fdi alla Camera, Francesco Lollobrigida, all’Hotel Parco dei Principi di Roma, sede del comitato elettorale del partito di Giorgia Meloni. “Se potremo governare stando ai primi numeri? Penso di sì, il dato che emerge, se verrà confermato, vede il centrodestra in ampia maggioranza quindi crediamo di poter dimostrare agli italiani quello che valiamo in una esperienza di governo”, aggiunge.

  • 01:20

    Santanché batte Cottarelli a Cremona

    Secondo Youtrend, Daniela Santanché, sostenuta dal centrodestra, è rieletta al Senato nel collegio uninominale di Cremona. Battuto Carlo Cottarelli, che però potrebbe essere ripescato nel proporzionale

  • 01:18

    Bonelli: “Difenderemo i diritti civili”

    “Avevamo avvisato il Paese del rischio di una destra sovranista, estrema”, contro la quale sarebbe stato necessario “riuscire a raggiungere la massima coesione possibile, e se questo obiettivo fosse stato perseguito ora probabilmente staremmo commentando un risultato diverso”. Così Angelo Bonelli, leader dei Verdi dal comitato elettorale dell’alleanza VerDi-SI durante la maratona Mentana. “Ora avremo un ruolo molto importante – ha aggiunto – per difendere le conquiste sociali. Saremo pronti, forti a difendere la Costituzione e i diritti”.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono stati modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui