Economia - 5 Luglio 2020

“Riforma Fisco (anche dell’Iva), ridurre tax gap con più controlli anti-evasione. No condoni”: la bozza del piano di riforme del governo

Il Pnr (Piano nazionale delle riforme) che indica le linee del Recovery Plan italiano dovrebbe arrivare sul tavolo del prossimo Consiglio dei ministri. La premessa firmata da Gualtieri spiega quali saranno i pilastri: "Modernizzazione del Paese, transizione ecologica e inclusione sociale e territoriale e parità di genere". Il primo obiettivo dell'esecutivo è "una riforma complessiva della tassazione diretta e indiretta" che porti a un "alleggerimento della pressione fiscale". Poi la semplificazione, il salario minimo, il miglioramento dei centri per l'impiego per la fase 2 del reddito di cittadinanza, l'assegno unico per le famiglie, la revisione di Quota 100 e gli investimenti per portare la fibra ottica nelle scuole in due anni

Di F. Q.