Numeri & News - 23 Ottobre 2020

Ufficio parlamentare di bilancio: “La seconda ondata di Covid può ridurre il pil dell’ultimo trimestre da 3 a 8 punti percentuali”

Secondo l'authority indipendente, con la recrudescenza del virus "l'impulso positivo derivato dal rallentamento della pandemia durante l’estate si esaurirebbe", con una variazione congiunturale del Pil "appena positiva nello scenario di base, che tuttavia non considera gli effetti della nuova ondata". Probabile quindi un nuovo calo. Tutto dipende dalle prossime settimane

Di F. Q.