/

di F. Q. | 23 Aprile 2019

Marsala, condannato prete 76enne. Tentò di abusare sessualmente di un minorenne offrendogli in cambio denaro e un lavoro

Secondo le ricostruzioni degli inquirenti, il sacerdote - per circa quarant'anni parroco della chiesa di contrada Addolorata - ha adescato il 14 agosto 2017 il ragazzo africano, ospite di un centro di accoglienza, mentre camminava. Con la scusa di un passaggio, lo avrebbe fatto salire in auto e poi l’avrebbe palpeggiato
Marsala, condannato prete 76enne. Tentò di abusare sessualmente di un minorenne offrendogli in cambio denaro e un lavoro
Eni Viggiano, il manager suicida denunciò nel 2013. Il giudice: “Lo isolarono. Se ascoltato, disastro ambientale evitabile”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×