Una lite, nelle ultime ore, ha animato la casa del Grande Fratello Vip. Protagonisti Daniele Dal Moro ed Edoardo Donnamaria che, dopo la puntata del programma di Canale 5, hanno avuto un vero e proprio scontro. Dal Moro, a quanto pare, ha accusato il compagno di avventura di avergli voltato le spalle dopo che la loro amicizia è nata dal “giorno uno” del programma. Nonostante numerose incomprensioni, il battibecco tra i due è sfociato in una lite, nata anche per colpa di Antonella Fiordelisi. Ma è proprio quando i toni sono aumentati, accendendosi sempre di più, che Daniele Dal Moro ha tirato in ballo la sua condizione di salute non proprio ottimale: “Non posso agitarmi, ieri sera mi hanno ricoverato d’urgenza”.

Molti spettatori, in effetti, hanno pensato seriamente che Dal Moro dovesse abbandonare la casa più spiata d’Italia perché il partecipante, per un po’ di ore, è scomparso dalla casa senza che nessuno riuscisse a dare delle motivazioni o a spiegare le cause di questo malessere che ha necessitato dell’intervento di un’ambulanza. Il protagonista stava raccontando quanto gli era successo a Micol Incorvaia, ma la regia ha prontamente staccato l’audio mentre il concorrente affermava: “A me stanotte mi hanno ricoverato con i lampeggianti…”. Per alcuni utenti di Twitter si sarebbe trattato di un attacco di panico, dovuto allo stress e ai rapporti tesi all’interno della casa. Ritornando ai motivi veri per cui sarebbe scoppiata la lite, sarebbero state proprio le parole che Dal Moro ha usato nei confronti di Luca Salatino e Soraia Allam Ceruti. Il suo parlare della coppia ha mandato su tutte le furie Donnamaria che ha accusato l’amico di non credere nell’amore tra lui e Antonella Fiordelisi.

Articolo Precedente

“L’attività delle Iene non è qualificabile come giornalismo”: Pier Silvio Berlusconi invitato dall’Ordine dei giornalisti a “regolarizzare la situazione”

next
Articolo Successivo

Uomini e Donne, Pinuccia litiga furiosamente con Tina Cipollari: “Si è messa a terra, svenuta”. Maria De Filippi costretta a intervenire

next