“Sentivo che, da che era morto il principe Filippo, stava diventando sempre più debole“. A dirlo è Lord Carnarvon, il figlioccio della defunta regina Elisabetta, che ha aperto il suo album di famiglia condividendo con il Daily Mail i suoi ricordi legati alla defunta sovrana che è stata “parte della mia famiglia per anni”. “È possibile, quando due persone hanno passato così tanto tempo insieme“, ha proseguito Lord Carnarvon ricordando il suo ultimo incontro con Elisabetta II, avvenuto in occasione del suo Giubileo di Platino, lo scorso giugno, “che se una se ne va, forse l’altra deve fare così tanti cambiamenti mentali da rendere più deboli altre cose nel corpo e anche loro purtroppo se ne vanno. Se avere il cuore spezzato è una condizione reale seppur non dimostrabile in medicina, per lei è stato così. Dopo la morte di Filippo, la solitudine era troppa”. Lord e sua moglie Lady Carnarvon faranno parte del gruppo selezionato che ha conosciuto personalmente la Regina e per questo seguiranno il suo funerale di Stato presso l’Abbazia di Westminster.

Articolo Precedente

Uomini e donne, love story finita tra Eugenio Colombo e Francesca Del Taglia: “Tre giorni in albergo con qualcuno. Sono schifato”

next
Articolo Successivo

Chiede al tatuatore di disegnare una rosa sul collo del figlio 15enne: “Ce l’hanno tutti gli amici”. Lui si rifiuta (e diventa virale su TikTok)

next