Vacanze “da incubo” per Francesco Facchinetti, partito per un fine settimana a Saint-Tropez, ma pronto a polemizzare con ironia per le regole ferree imposte dalla moglie Wilma. Prima di tutto, la valigia: un borsone più leggero e maneggevole sostituisce il classico trolley. “Complimenti a Wilma. Dobbiamo andare via 36 ore e questa è la valigia – evidenzia ironicamente il conduttore in una storia social –. Io voglio protestare. Salvate i mariti che devono sopportare questo”. Sotto l’ombrellone, poi, prosegue “la denuncia”: “Volevo denunciare il fatto che siamo a Saint-Tropez, ma mia moglie mi obbliga a stare di fianco a lei nel lettino, quando invece io vorrei essere là a festeggiare, in mezzo alla festa, come farebbe DJ Francesco”. Infine, non manca una critica alle abitudini salutiste della moglie. Lady Facchinetti, infatti, è da sempre attenta alla linea di marito e figli. “Denuncio anche il fatto che Wilma non mi vuole far bere – afferma il cantante, mentre la moglie lo ignora – Mi fa bere solo cocktail analcolici quando io sono bergamasco e alla mattina bevo Campari con bianco. Io non posso bere questa roba qua. Che cos’è sta roba qua? Succo di fragola e acqua gasata?”.

Articolo Precedente

Ilary Blasi a Sabaudia senza Francesco Totti. Scoppia ‘il caso’ del cappuccino: con chi ha fatto colazione? Ecco tutti i dettagli

next
Articolo Successivo

“Elon Musk ha avuto un flirt con la moglie del fondatore di Google, che era anche un suo caro amico”: matrimonio finito e ‘guerra aperta’

next