Al centro di una bufera mediatica per settimane e adesso pubblicizzata da dei clienti “speciali”. Ultimamente, la pizza del Crazy Pizza di Briatore ha fatto discutere, soprattutto per la spiegazione data dall’imprenditore sul prezzo: quindici euro per una margherita. La sua convinzione che non sia possibile vendere pizze a cinque euro si è scontrata con le idee sostenute dai pizzaioli di tutta Italia, in particolare quelli napoletani capitanati da Gino Sorbillo. Nella giornata di domenica 3 luglio però, al Crazy Pizza sono giunti Michelle Hunziker, Aurora Ramazzotti e Tommaso Zorzi. Commensali illustri, che hanno apprezzato non poco la cena e hanno espresso la loro soddisfazione per la cena sulle stories di Instagram. “Buona?”, chiede Aurora alla mamma. La risposta si fa attendere qualche secondo: “Non riesco neanche a parlare dalla goduria”, commenta Michelle con la pizza in mano. Anche Zorzi, che non compare nelle storie della Hunziker, ha condiviso una foto di una pizza con del prosciutto. Forse la celebre al Pantanegra? Una sponsorizzazione non da poco per il locale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Paul Haggis, il regista premio Oscar torna libero dopo l’arresto per violenza sessuale. La giudice: “Assenza di contegni violenti o costrittivi”

next
Articolo Successivo

Omicidio Willy, il cameriere influencer Gabriele Bianchi vittima dell’omonimia: “Non sono io l’assassino, anche Instagram mi ha negato la spunta blu”

next