Un piccolo incidente in Lamborghini. Sembra il titolo di un film. Invece è accaduto al figlio di Ben Affleck, Samuel Garner Affleck, nato dall’amore tra l’attore statunitense e la sua ex moglie Jennifer Garner, da cui si è ufficialmente separato nel 2018. Il ragazzino, 10 anni, – riferisce il Daily Mail – era alla guida di un suv Lamborghini Urus giallo, appena noleggiato dal padre, per 1475 dollari al giorno, in una concessionaria di Beverly Hills. Secondo quanto riportato dal tabloid britannico, Samuel avrebbe tirato fuori l’auto dal parcheggio per poi immettersi sulla strada. Tutto sotto la supervisione attenta del padre, in piedi di fianco alla vettura con la portiera aperta. Inserita la retromarcia, però, il piccolo ha colpito una Bmw parcheggiata subito dietro. Ben Affleck lo ha subito tranquillizzato, abbracciandolo. Al momento dell’incidente, in macchina c’era, seduta sul sedile posteriore, anche Jennifer Lopez, attuale compagna dell’attore. La cantante non si è spaventata ed è stata paparazzata mentre teneva per mano Samuel, uscendo dall’autonoleggio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Gaia Nanni, l’auto dell’attrice vandalizzata dopo il post sull’aborto. Insulti e minacce: “Sono stati scritti soprattutto da donne”

next
Articolo Successivo

Alberto Matano parla per la prima volta del matrimonio con Riccardo Mannino: “Il primo passo l’ho fatto io. Eravamo impegnati ma dopo un anno…”

next