L’abbraccio e la ‘pace ritrovata’ tra i leader di Lega e Fratelli d’Italia, Matteo Salvini e Giorgia Meloni, “mi è sembrata la mossa di chi ha visto i sondaggi di Verona e di chi si è messo una gran paura che lì le cose possano andare in maniera diversa”. Lo ha detto il segretario del Partito democratico, Enrico Letta, al Salone del Mobile di Milano. “Mi ha fatto piacere vederli, è un segnale per noi interessante e positivo quello”, visto che “Verona è uno dei posti dove la partita è aperta anche se in partenza sembrava già chiusa”, ha aggiunto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Comunali, il record delle isole Eolie: più donne che uomini tra i candidati di Lipari e Malfa

next
Articolo Successivo

Palermo, il figlio di un condannato per mafia nelle liste del centrosinistra. Il candidato sindaco: “È un militare, ha rinnegato il padre”

next