Una colonna di mezzi russi che sono stati distrutti dalle truppe e dai soldati ucraini vicino a Kharkiv, in Ucraina, sul confine con la Russia dove sono stati respinti i militari russi. Le immagini mostrano tutti i veicoli bruciati e fatti a pezzi lungo la strada.

Fonte: Forze armate ucraine

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Guerra in Ucraina, Mariupol e il dilemma della resa dopo 82 giorni. L’ordine di Kiev ad Azov: “Missione compiuta, salvate le vostre vite”

next
Articolo Successivo

Elezioni in Libano, crollano gli alleati delle formazioni sciite Hezbollah e Amal: persa la maggioranza e Parlamento più frammentato

next