Sequestrato a Barcellona lo yacht di lusso dell’oligarca Sergey Chemezov, amministratore delegato di Rostec Corporation. L’oligarca, ex agente del Kgb e generale di alto rango, fece amicizia con Vladimir Putin quando entrambi erano di stanza nella Germania dell’Est negli anni ’80.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Colombia, il partito del presidente Duque punito dalle urne. La sinistra spinta da Francia Màrquez, paladina dei diritti e dell’ambiente

next
Articolo Successivo

“Terza guerra mondiale già iniziata. Putin si prepara a lanciare missili sui Paesi della Nato. Sul tavolo anche l’opzione nucleare”: la nuova lettera della talpa di Mosca

next