Il film si chiama Everything Everywere all at Once. Lei, Jamie Lee Curtis, interpeta Deirdre Beaubeirdra e così ha parlato su Instagram di questo personaggio: “Nel mondo c’è un’industria – un’industria da miliardi di dollari, trilioni di dollari – per nascondere le cose. Correttori. Modellatori del corpo. Riempitivi. Procedure. Capi di abbigliamento. Accessori per capelli. Prodotti per capelli. Tutto per nascondere la realtà di chi siamo. E la mia istruzione per tutti era: ‘voglio che non si nasconda nulla’”. La foto mostra l’attrice 63enne proprio nei panni della protagonista film di prossima uscita: “Mi risucchio lo stomaco da quando avevo 11 anni, quando inizi a essere consapevole dei ragazzi e dei corpi, e i jeans sono super attillati. Ho deciso in modo molto specifico di abbandonare e rilasciare ogni muscolo che stringevo per nascondere la realtà. Quello era il mio obiettivo. Non mi sono mai sentita più libera dal punto di vista creativo e fisico, non vedo l’ora che tutti vedano”. Il messaggio dell’attrice è importante: Curtis, in realtà, ha scelto di invecchiare con stile e bellezza, senza fare ricorso a trasformazioni chirurgiche. Oltre a essere un’attrice dall’indiscutibile talento è anche una donna che da seguire e ammirare.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Jamie Lee Curtis (@curtisleejamie)

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Jamie Lee Curtis (@curtisleejamie)

Articolo Precedente

“Sembra una mign**ta ucraina”: la frase di Amanda Lear a Domenica In. Poi le scuse e Mara Venier sbotta: “Chiudiamola qua”

next
Articolo Successivo

Green pass falsi, ai domiciliari il medico di Pippo Franco. Anche il comico indagato nell’inchiesta dei pm di Roma

next