Che fine ha fatto Ivan Urgant? In Italia era diventato noto per “Ciao 2020” e “Ciao 2021”, lo show parodistico dedicato al Bel Paese, ma in Russia era (ed è) una star. Su Pervyj Kanal, il primo canale russo, conduceva una trasmissione satirica che portava il suo nome: “Evening Urgant”. Da tre settimane, però, lo show è sparito dal palinsesto e anche di Ivan non si hanno più notizie. Tutto è cominciato lo scorso 24 febbraio, quando il conduttore – a poche ore dall’inizio dell’invasione russa in Ucraina – si è pubblicamente schierato contro le decisioni del Cremlino. Come? Con un post pubblicato sul suo profilo Insatgram. Sfondo nero, e una scritta che non lascia spazio a diverse interpretazioni: “Pausa e dolore. No alle guerra”. Subito la pubblicazione di quel post, lo show “Evening Urgant” è sparito dalla tv russa. Al suo posto, ormai da fine febbraio, stanno andando in onda programmi di cucina alternati a concerti e a contenitori patriottici. Anche gli estratti della trasmissione presenti su Youtube sono completamente spariti. A 24 ore dalla prima mancata messa in onda, il profilo Twitter ufficiale della trasmissione ci aveva tenuto a rassicurare il pubblico: “A tutti i nostri telespettatori, preoccupati per la mancata trasmissione in onda, ci affrettiamo ad informarvi che ci siamo presi un timeout di alcuni giorni. I redattori del programma televisivo stanno lavorando come al solito alle versioni future. A presto in onda”. Eppure, dopo più di dieci giorni, di Ivan si sono perse le tracce. La censura del Cremlino ha colpito anche lui?

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Fabio Fazio: “Festa della donna, colei che dà la vita…”. Scoppia la polemica: “Madri e mogli, retorica pericolosa”. Risponde anche Rula Jebreal

next
Articolo Successivo

Uomini e Donne, ex corteggiatrice Megghi Galo perde un altro figlio: “Mia madre ha un tumore, non ho tempo per piangere”

next