Gianni Morandi gareggia a Sanremo 2022 con Apri tuttte le porte, una canzone scritta da Jovanotti. Abbiamo voglia di dedicare a Gianni un divertissement, perché lui davvero ci porta “L’Allegria”. Ecco cosa può fare Gianni Morandi in 24 ore (perché a noi viene mostrata solo la faccia del cantante, ma lui è molto, molto altro).

Ore 5:00
Suona la sveglia. Gianni si alza dal letto in un battibaleno, nessun tentennamento. Si butta a terra e fa quindici flessioni. Non emette un suono: non vuole svegliare Anna che dorme.

Ore 5:40
Dopo il primo allenamento, Gianni sgattaiola in giardino e si dirige verso l’auto che l’aspetta dietro le siepi di casa sua. Una volta a bordo, indossa una calzamaglia nera e va a sgominare il crimine, ovunque ci sia bisogno di lui.

Ore 10: 00
Uno pensa, ‘sarà già stanco’. Non Gianni. Dismessa la calzamaglia, ha già indossato un abito di taglio inglese e si trova a Buckingham Palace, dove ha l’abitudine di prendere il tè del mattino con l’amica Betty.

Ore 12: 00
Incredibilmente lo avvistano sul lungomare di Riccione assieme ad Anna. Stanno mangiando una piadina. Gianni è in abiti casual, sembra il cantante da milioni di copie vendute nel mondo: tutti ignorano che per lui è solo una copertura.

Ore 14:00
Alcune massaie del vicinato hanno piselli da sgranare. Gianni va di casa in casa e ne sgrana a bancali, in meno di 45 minuti, usando solo la forza del pensiero.

Ore 15:30
Qualcuno pensa sia un aliante ma è Gianni. Con tuta alare, si lancia dai colli bolognesi e plana verso la città.

Ore 17:00
È il momento di una sciata. Un elicottero lo porta sulle Dolomiti dove sale la Gran Risa con le pelli e la scende in slalom, soddisfatto. Si ferma poi al Lujanta per un piatto di canederli.

Ore 18:00
Gianni è ora il cantante che partecipò al festival per la prima volta nel 1971, quello che lo vinse con Tozzi e Ruggeri. Quello che ha fatto sognare generazioni con “Scende la pioggia” e mille altri hit. Entra in sala prove e ci sono pure Jovanotti e Rick Rubin. Dice Linus, il Johnny Cash italiano.

Ore 21:00
Prove finite, Gianni cucina per tutti una Picanha brasiliana gustosissima accompagnata da decine di contorni. C’è chi giura che sia tra 10 primi chef al mondo.

Ore 22:00
Un po’ di relax: riesce a leggere due libri contemporaneamente e si mette poi a scrivere il suo, un tomo che si preannuncia raggiungere le 1780 pagine.

Ore 24:00
E ora di qualche ora di sonno, poche.

Nota bene: a tutte le ore, Gianni Morandi ha portato una cosa preziosissima a chi lo ha incontrato, l’Allegria. Bentornato a Sanremo!

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sanremo 2022, Achille Lauro: “Sono anni che cerco di distruggere la mia carriera”. C’è un modo infallibile, eccolo

next
Articolo Successivo

Sanremo 2022, Naike Rivelli: “Vaporizzatela. Io d’accordo alla legalizzazione anche a scopo ludico”

next