Ieri 24 gennaio, alla fine del successo ottenuto all’Australian Open contro Alex De Minaur, Jannik Sinner è stato il protagonista di un siparietto particolare. Qualcuno lo ha definito divertente ma per altri potrebbe essere addirittura profetico. Durante l’intervista a fine match, infatti, una farfalla è misteriosamente planata sul berretto dell’altoatesino classe 2001.

L’atleta ha continuato a parlare come se nulla fosse, anzi anche il giornalista gli ha fatto notare che potrebbe portare fortuna. E così gli appassionati sono tornati con la mente allo scorso anno, quando accadde lo stesso a Naomi Osaka. Anche la tennista giapponese, di lì a poco vincitrice dello Slam australiano, venne baciata dal colorato lepidottero poco prima di un’intervista. Che sia davvero di buon auspicio anche per Sinner? Lo scopriremo solo vivendo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

C’è Posta Per Te, Carmen Onorato: “Non è andata come volevo”. Lo sfogo sui social dopo il riavvicinamento con il padre Luigi

next
Articolo Successivo

Nave da crociera costretta a cambiare rotta per evitare il sequestro: non ha pagato le bollette del carburante per 4,6 milioni

next