“L’amore tra di noi continua, evolvendo in modi in cui desidera essere conosciuto e vissuto. Ci liberiamo a vicenda per essere chi stiamo imparando a essere”. Così, via social, il 13 gennaio Jason Momoa (42) e Lisa Bonet (54) hanno comunicato la fine della loro relazione. Il post – cancellato nelle ore successive – recitava: “Abbiamo tutti sentito la stretta e i cambiamenti di questi tempi di trasformazione. È in corso una rivoluzione e la nostra famiglia non fa eccezione; emozioni e crescita dai cambiamenti epocali che si stanno verificando. E così condividiamo le notizie della nostra famiglia, cioè che stiamo divorziando“. E ancora: “Condividiamo questo non perché pensiamo che sia interessante. Ma così, mentre viviamo le nostre vite, possiamo farlo con dignità e onestà”.

Quindi, dopo 16 anni insieme e due figli (Lola e Nonoa-Wolf), una delle coppie più romantiche di Hollywood si è separata. La causa ufficiale è sconosciuta ma, stando ad una indiscrezione riportata dal quotidiano spagnolo ABC, tra le altre motivazioni ci sarebbe anche il vaccino anti-Covid. L’ex moglie di Lenny Krevitz sarebbe infatti una No-Vax convinta: “È una complottista”, ha assicurato una fonte vicina alla coppia aggiungendo altri dettagli deliranti, tra cui il fatto che secondo lei il vaccino “inietterebbe nel sangue organismi artificiali che a lungo andare potrebbero portare a leucemia, sclerosi multipla e alla morte improvvisa”.

Completamente diversa la posizione di Jason Momoa che, tra le altre cose, qualche mese fa ha contratto il virus durante le riprese di Aquaman 2. L’ex protagonista di Game of Thrones è del tutto favorevole ai vaccini e la ‘curiosa’ posizione della moglie lo avrebbe indisposto. Dunque due visioni diametralmente opposte: sarà (anche) questo il motivo della fine del loro matrimonio (nel 2017)?

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Gaspard Ulliel morto, l’attore 37enne ha avuto un incidente sulle piste da sci. Aveva recitato per Dolan

next
Articolo Successivo

Gianluca Cofone si racconta: “Difficile abbattere stereotipo su chi è affetto da nanismo acondroplatico. Ma l’ignoranza è peggio della mia condizione”

next