Silvio Berlusconi è stato il parlamentare europeo più assente di tutta la Plenaria, si è presentato meno volte alle votazioni anche di Ioannis Lagos, uno dei leader di Alba Dorata in carcere da aprile perché riconosciuto colpevole della costituzione di un’organizzazione criminale. È quanto emerge dai dati di ‘midterm’ sulla legislatura europea in corso e pubblicati nelle ultime ore sia da VoteWatch che da Politico.

Secondo quanto emerso dall’analisi degli appelli, risulta che il fondatore di Forza Italia è stato presente fisicamente o, quando concesso, da remoto ai lavori dell’Aula solo nel 59% circa dei casi, 1.700 votazioni circa. Nelle precisazioni fornite da Politico, Berlusconi è stato inserito tra gli eurodeputati che “hanno dovuto far fronte a problemi di salute o che hanno giustificato la propria assenza con la necessità di svolgere trattamenti medici“. Come lui anche la compagna di partito europeo, il Ppe, la polacca Janina Ochojska che è la seconda più assente del Parlamento, pur facendo registrare una percentuale di presenze del 65,2%. Seguono un’altra Popolare, Sara Skyttedal (71,4%), che però è stata in congedo di maternità, la liberale Róża Thun und Hohenstein e l’eurodeputata del Ppe Arba Kokalari, rispettivamente per problemi di salute e per maternità.

Alla figura di Berlusconi, Politico ha dedicato il capitolo riservato al parlamentare “più assente”, dove si legge che l’85enne, “da quando ha assunto il suo mandato nel 2019, ha perso molte votazioni”. E spiegano la sua assenza dall’aula anche con la sua “lotta contro il Covid-19. Berlusconi è stato infettato dal virus nel settembre 2020 e ha lottato con i suoi sintomi per mesi”, scrivono specificando che l’ufficio di Berlusconi non ha risposto alle richieste di commento del media.

Entrando nello specifico, il leader forzista ha saltato quasi 1.700 votazioni, finendo in fondo alla classifica dei più presenti con un distacco di centinaia di voti.

Ha collaborato Vincenzo Genovese

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili

B.COME BASTA!

di Marco Travaglio 14€ Acquista
Articolo Precedente

Clima, Macron contestato al Parlamento Ue da un gruppo di ambientalisti: “Colpevole”. Allontanati fuori dalla sicurezza – Video

next
Articolo Successivo

Ue, conferenza stampa senza domande per Macron e Metsola: gruppo di giornalisti se ne va per protesta

next