“Lo abbiamo sorpreso nella notte, in sicurezza, senza esporre nessuno a rischi. E infatti non ci sono stati incidenti”. Sono le parole del comandante nazionale dei carabinieri del Ros, Pasquale Angelosanto, a margine della conferenza stampa sull’arresto del latitante, Antonio Mesina, ex primula rossa ed esponente del banditismo sardo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, Iss: “Con il richiamo l’efficacia del vaccino contro la malattia severa sale al 93,4%”. Speranza: “Faremo nuova verifica su Omicron”

next
Articolo Successivo

Variante Omicron, Iss: “Salgono a 84 i casi in Italia. Il dato è in forte crescita”. Draghi convoca la cabina di regia per il 23 dicembre

next