Le immagini dall’alto della cittadina di Mayfield in Kentucky, in larga parte distrutta e rasa al suolo dalla violenza dei tornado che hanno colpito l’area, sono impressionanti. I danni causati dall’evento atmosferico estremo in tutta l’area sono incalcolabili. Nel complesso la forte perturbazione ha interessato oltre 55 milioni di persone in tutti gli Usa e sono circa 157mila, in sei Stati, i residenti rimasti al buio a causa di problemi alla rete elettrica. Grave la situazione in Arkansas, dove, secondo quanto riporta la Cnn, uno dei tornado ha colpito anche una casa di riposo a Monette. Secondo quanto riferito dal governatore del Kentucky, Andy Beshear, potrebbero essere fino a 100 le vittime nel suo Stato.

Il bilancio ufficiale parla di almeno 83 i morti accertati, mentre decine di persone sono ancora disperse – il loro numero è tuttora imprecisato. Lo fanno sapere i servizi di soccorso. “Ancora non sappiamo quante vite umane siano andate perdute né l’ampiezza dei danni”, aveva commentato in serata il presidente americano Joe Biden, promettendo che lo stato federale avrebbe fatto “tutto il possibile per aiutare”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

I padri assenti e gli occhiali di scarto: la storia di Pascaline, nata il giorno di Natale

next
Articolo Successivo

Covid, in Uk i casi di Omicron raddoppiano in 24 ore: il governo alza l’allerta a livello 4. Stop al lockdown in Austria (ma solo per i vaccinati)

next