Bruno Vespa e la moglie Augusta Iannini sono rimasti bloccati all’interno dell’ascensore dell’hotel Entreprise di Corso Sempione a Milano, dove alloggiano in questi giorni. La disavventura è capitata alla coppia proprio alla viglia della Prima della Scala, appuntamento fisso del capoluogo meneghino nel giorno della festività di Sant’Ambrogio e probabile motivo della loro presenza a Milano. Per liberare il giornalista e la consorte sono dovuti intervenire i vigili del fuoco. “C’è di peggio”, ha commentato poi Vespa, sul filo dell’ironia, al telefono con l’Ansa.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Grande Fratello Vip, Biagio D’Anelli e Miriana Trevisan sempre più intimi: “Sotto le coperte ci conosciamo meglio”

next