È Dagospia a lanciare la notizia ‘hot’ che tanto sta facendo parlare il web (e non solo). Oggetto dello scoop: una “mutandina in pizzo trovata qualche giorno fa sul pavimento di uno dei corridoi della Rai“. Nella fattispecie si tratta della sede di Saxa Rubra, nella periferia Nord di Roma, dove si registrano tra le tante altre cose i telegiornali della tv pubblica. “Ora tutti a domandarsi chi sia la signorina smemorata che si è persa le mutandine“, scrive Alberto Dandolo. Infine, con il consueto sarcasmo, conclude: “Ah, non saperlo…“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Troppo romanesco” nella serie ‘Strappare lungo i bordi’? Zerocalcare replica così

next
Articolo Successivo

Striscia la Notizia torna ad attaccare Flavio Insinna: “Continua a non dire i gravissimi motivi per cui era arrabbiato nei fuorionda. Ecco quali sono”

next