Zelig celebra i 25 anni e non poteva non festeggiarli se non con un grande ritorno su Canale 5. A otto anni dall’ultima volta, sulla rete ammiraglia Mediaset, è tornato in onda, giovedì 18 novembre, dal Teatro degli Arcimboldi di Milano, uno dei programmi-simbolo della comicità televisiva italiana. A condurre queste quattro serate celebrative la coppia più amata della trasmissione: Claudio Bisio e Vanessa Incontrada. È stato proprio il primo a fare l’ingresso sul palcoscenico visibilmente sorpreso dal vedere il teatro pieno: “Che impressione. Che emozione. Per me sono passati dieci anni e sono davvero emozionato. È bello tornare qui. Devo confessare una cosa. Devo chiedere scusa al Teatro degli Arcimboldi e alla produzione. Mi avevano detto che sarebbe stato sold out, pieno, non ci credevo. Mi sembrava assurdo. Io ho amici che ancora oggi, nonostante siano vaccinati e con il Green pass, non si fidano ad andare al cinema o al teatro, perché a stare troppo vicini non si fidano. È faticoso, me ne rendo conto. Io so che vi hanno misurato la febbre, chiesto il Green Pass, dovete usare la mascherina e so che è fastidioso, noiosissimo. Per qualcuno è carino perché ha la bocca storta, ma per gli altri…Voglio fare io un applauso a voi. Siete tantissimi, avevate voglia di Zelig? E Zelig sia”.

Dopo questo inizio, Bisio ha introdotto la sua compagna di viaggio con la solita ironia che lo contraddistingue: “Per sei anni è stata accanto a me, avete già capito di chi sto parlando, una spagnola che è immigrata qui in Italia e da allora non ha mai smesso di lavorare. Fa cinema, conduce eventi internazionali, fa fiction televisive, fa teatro. Ha portato via tanto lavoro a tante ragazze italiane. L’inconfondibile e inarrivabile, per me no, Vanessa Incontrada”. La Incontrada non ci sta e, giunta sul palco, ha rimarcato al conduttore: “Hai detto che sono immigrata e ho rubato il posto alle italiane?”. Poi parte la sigla e su questa una coreografia durante la quale i due conduttori si sarebbero scambiati un bacio che, purtroppo, non è stato ripreso dalla regia. Secondo Bisio, sarebbe stato sulle labbra, mentre per la Incontrada sul naso. Nonostante la diatriba labbra-naso, Claudio Bisio ha voluto precisare: “Se ci siamo sfiorati le labbra non chiamate i vigili e la polizia, possiamo farlo perché ci siamo tamponati fino a un minuto fa. Ma come ci tamponiamo bene in camerino io e lei. Vuoi un altro bacio? Dopo, c’è mia moglie questa sera”.

Articolo Precedente

X Factor 2021, gIANMARIA porta sul palco (e reinterpreta) Lucio Dalla: ecco la sua esibizione

next