Un vero e proprio bagno di folla quello che ha accolto Chiara Ferragni a Bari nel pomeriggio del 17 novembre. L’influencer e imprenditrice digitale più famosa d’Italia, ha scelto proprio il capoluogo pugliese per il lancio della sua nuova linea di make-up: in 60 hanno vinto la possibilità di passare qualche minuto con lei, mentre fuori un fiume di gente era in trepidazione pur di vederla anche solo per un minuto. E lei si è affacciata dal balcone del negozio ed ha salutato i numerosi fan.

“Numerosi”, per l’appunto. La presenza di una moltitudine di persone, la maggior parte delle quali senza mascherina (seppur in un luogo all’aperto) ha sollevato un’accesa polemica che continua tuttora sui social. In particolare, nel mirino sono finiti gli assembramenti dovuti al fatto che per l’evento, nonostante un cambio di viabilità con divieti di soste e camionette delle forze dell’ordine, non si sia pensato ad un piano per contingentare le persone anche all’esterno del negozio Douglas, dove Ferragni era ospite. “Un’emozione incredibile, non si può spiegare“, ha commentato una ragazza ai microfoni di Bari Today. “La stimo, è una donna che si è fatta da sola. Ha costruito un impero”, ha aggiunto un’altra fan. Ma un utente su Twitter: “A lei è tutto consentito?”. Quanti erano i fan? “Almeno 600 persone in via Sparano e senza distanziamento”, ha scritto Repubblica.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Douglas Italia (@douglasitalia)

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Flavio Insinna: “Non ho figli perché sarei un padre troppo poco presente. Non sarei all’altezza”

next