Il panettone è un tipico dolce natalizio milanese ma il più buono del mondo lo fa un Maestro Pasticciere di San Paolo Bel Sito (Napoli). È Salvatore Tortora, pastry chef di “Espresso Napoletano” che si è aggiudicato la Panettone World Cup, in occasione delle finali che si sono svolte a Lugano (Svizzera), dal 5 al 7 novembre 2021, sbaragliando la concorrenza di colleghi provenienti da Italia, Svizzera, Spagna, Stati Uniti e Francia, aggiudicandosi così lo scettro di N. 1. La Finale della Coppa del Mondo di Panettone ha avuto luogo presso il Palazzo dei Congressi di Lugano, coinvolgendo 24 finalisti, che sono stati giudicati da una giuria di alto profilo, composta da: Massimo Ferrante (Italia, Presidente di Giuria vincitore della Coppa del Panettone 2019); Paco Torreblanca (Spagna, tra i migliori pastry chef europei), Massimo Turuani (Svizzera, Presidente SMPPC), Jimmy Griffin (Irlanda, Maestro Panettiere), Fabrizio Galla (Italia, Relasi dessert), Debora Massari (Italia, Tecnologa alimentare), Davide Malizia (Italia, Campione del Mondo Zucchero artistico), Gianbattista Montanari (Italia, Dimostratore Corman e esperto panettoni), Frank Dépéries (Francia, M.O.F. Boulanger), Bruno Buletti (Svizzera, Specialista panettone), Vittorio Santoro (Italia, Direttore Cast Alimenti), Roberto Rinaldini (Italia, Campione del mondo). La giuria, dopo un lavoro attento e scrupoloso durato tre giorni, ha emesso il proprio verdetto, decretando un podio tutto tricolore, infatti, alle spalle del nuovo campione del mondo di panettone Salvatore Tortora, troviamo, in ordine, il salernitano Fiorenzo Ascolese ed il pistoiese Massimiliano Lunardi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

“Il cognato di Mauro Icardi costretto a dormire in macchina per coprirlo. Wanda Nara ha riempito di telecamere la loro casa di Parigi”

next