Annunziata, la disturbo?
“Se mi chiede di ‘Un posto al sole’ sì (ride, ndr)”.
Il daily drama in onda su Rai3 ha compiuto venticinque anni nei giorni scorsi ma è finito al centro della scena per il possibile cambio di collocazione, secondo il sito Dagospia per fare spazio a un nuovo talk show condotto da Lucia Annunziata, volto di successo della rete e conduttrice di “Mezz’ora in più”, nell’access prime time in concorrenza con “Otto e mezzo”, “Stasera Italia” e “Tg Post”.
Cambio la domanda, andrà in access prime time?
“C’è uno studio in corso che è ben lontano dall’essersi concluso in tutti i sensi, come la Rai può confermare. Stanno studiando se è possibile avere un talk nell’access perché non è una cosa semplice. Gli studi che ci sono per Un posto al Sole sono almeno tre o quattro.”
A lei piacerebbe?
“Dipende dal progetto finale. Non voglio dire di più, non insista.”
Non si parla d’altro.
“Non voglio entrare in una discussione che è anticipata in tutto sul mio nome, sulla fascia. Si parla delle cose quando sono circostanziate.”
Conferma però che l’ipotesi c’è.
“C’è un progetto allo studio, in Rai le cose vengono portate in cda non trattandosi di una azienda privata, è facile controllare queste cose. C’è questo studio in corso? Sì. Si è concluso? No. Un posto al sole sarà spostato? Se trovano una soluzione, io poi sono napoletana ci tengo. Ma secondo lei la Rai si vuole privare di questa soap così importante? Quando il progetto sarà finito lo valuteremo.”
Minoli, ex direttore di Rai3 e ispiratore della soap, ha detto che lei è la padrona assoluta di Rai3.
“Mi vuole far litigare con Minoli non ci riuscirà.”
Le sto solo riportando quanto detto da Minoli.
“E’ un grandissimo personaggio e gli voglio bene. Non mi farà litigare. È una cosa troppo seria e sono decisioni della Rai.”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Marco Simoncelli, il padre rivela il sinistro presagio che ebbe prima dell’ultima gara: “Addosso un vento gelato che sapeva di morte, mi sono detto ‘devo fermarlo'”

next
Articolo Successivo

Vittoria Lucia Ferragni, la figlia di Chiara e Fedez ricoverata in ospedale. L’imprenditrice rompe il silenzio: “Ecco come sta ora”

next