Non è stata una giornata semplice quella di ieri 17 ottobre per Francesco Oppini. Esattamente 15 anni fa morì in un incidente stradale la sua fidanzata di allora, Luana. L’ex concorrente del Grande Fratello Vip ha quindi condiviso un commovente post sui social per ricordarla: “Ci sono quelle date che non vorresti rivivere mai, oggi purtroppo, è una di quelle. Quindici anni senza te piccola Lu’. Sei e sarai sempre luce, sole e sorriso e non esistono addii tra noi, perché ovunque tu sia, sarai sempre nel mio cuore”, ha scritto a corredo di un’immagine in bianco e nero che ritrae la giovane sorridente.

Tra i commenti di commemorazione e vicinanza anche quello di Alba Parietti, madre di Francesco. L’opinionista ha scritto: “Abbiamo pubblicato contemporaneamente questo messaggio, Francy, mi ha fatto impressione, nello stesso istante”. Parietti si riferiva infatti al post pubblicato sulla propria pagina. Parole toccanti che accompagnano una foto di Luana, diversa da quella pubblicata dal figlio Francesco: “Ciao Luana sono passati 15 anni, oggi saresti una donna di 40 anni. Ma tutto è finito quella maledetta notte. Non c’è stato nulla di più brutto da ricordare di quel momento che ha spento il tuo sorriso e con la tua partenza per quel viaggio per noi tutti. Per tua madre, tua sorella e per Francesco l’inferno sulla terra […]”, ha scritto sul social.

Un anno fa, dalla Casa di Cinecittà, Oppini si era confidato con Alfonso Signorini: “Purtroppo nel 2006 c’era Luana, era un amore fresco, appena sbocciato, il classico amore passionale che vive un ragazzo d’estate. Nel giorno prima del suo compleanno ebbe un incidente tornando dal lavoro e purtroppo non ne è uscita. È stato qualcosa di troppo forte, all’epoca. Se oggi sono come sono lo devo a lei perché nessuno nella vita mi ha insegnato a sorridere così”, così l’aveva ricordata in diretta su Canale 5.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Quentin Tarantino: “Voi dovete stare lì e pensare ‘ne voglio ancora’…”

next