Com’è ormai ben noto, le puntate di Uomini e Donne sono registrate. Qualche settimana fa, infatti, erano state diffuse alcune anticipazioni circa una sfuriata di Maria De Filippi contro un tronista. La puntata è finalmente andata in onda venerdì 15 ottobre. In realtà la conduttrice ha mantenuto la calma ma la sostanza non cambia: Joele Milan è stato cacciato perché ha tentato – non si sa se poi ciò sia realmente accaduto o meno – di mettersi in contatto con la corteggiatrice Ilaria per parlare (e vedersi?) al di fuori del programma. Fatto, questo, assolutamente vietato. Ecco che a qualche ora di distanza, il giovane ha rotto il silenzio: “Era solo una battuta, non ci siamo mai sentiti al di fuori”, ha dichiarato a Fanpage.

Sono stato tanto male, non sono sereno. Grazie alle persone che ho intorno sono riuscito a riprendermi, ma oggi quando ho visto la puntata è stato quasi peggio di quando l’ho vissuta. Dentro di me so di non aver mai fatto niente con malizia o secondi fini. Sapevo che, per come sono fatto, l’esposizione davanti a tutta Italia mi avrebbe massacrato emotivamente. Molte persone infatti sui social mi hanno attaccato”. Poi, la rivelazione sulla conduttrice: “Lei è stata molto comprensiva e ha sottolineato che è normale che tra due ragazzi giovani possa scattare quel tipo di attrazione, ha preso anche le nostre parti. Avrei voluto parlarle in seguito e scusarmi personalmente per essermi alzato senza salutarla”.

Lo stesso non ha potuto dire degli opinionisti del talk dei sentimenti, Tina Cipollari e Gianni Sperti. “Sono stati duri. Capisco che quello sia il loro ruolo, ma purtroppo se dall’inizio del programma hanno una preferenza per qualcuno lo supportano sempre e comunque. Se invece ti prendono male, hanno sempre qualcosa da ridire. Restano fissi sulle loro convinzioni e io da subito mi sono sentito escluso”, ha spiegato. E ancora: “Nel post puntata avevo informato chi mi seguiva di quanto avevo riferito a Ilaria. Non voleva essere un accordo di nascosto. Sono dispiaciuto perché soltanto per degli ascolti una persona deve essere messa in difficoltà. Alla redazione l’ho ammesso e questo dimostra che non ho mai voluto fare il furbo”. E con Ilaria com’è andata a finire? “Non ci siamo più sentiti. Non ho mai negato che lei mi piacesse, ma per adesso non ho pensato a nessuna, mi sono preso un periodo di tregua. Più avanti magari, si vedrà”, ha concluso.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Tina Rispoli, la moglie di Tony Colombo indagata per associazione mafiosa. Il gip dice no al suo arresto: “Non ci sono abbastanza prove contro di lei”

next