È morto all’età di 57 anni Williw Garson, attore celebre per aver interpretato il personaggio di Stanford Blatch, l’amico intimo e confidente di Carrie Bradshaw/Sarah Jessica Parker nella serie tv cult “Sex and the City“. A dare la notizia della sua scomparsa è il figlio, senza però rivelare le cause del decesso. Tantissimi i messaggi di cordoglio sui social, in particolare da parte dei colleghi della serie. In particolare Mario Cantone, che vestiva i panni di Anthony Marentino, il partner di Garson sullo schermo, ha scritto su Instagram: “Sono devastato e sopraffatto dalla tristezza… Sei stato un dono degli dei“. E Cynthia Nixon alias Miranda Hobbes: “Lo amavamo tutti e adoravamo lavorare con lui. Era infinitamente divertente sullo schermo e nella vita reale. Era una fonte di luce, amicizia e tradizione dello spettacolo”.

Nato William Garson Paszamant nel New Jersey nel 1964, Garson aveva studiato teatro e aveva conseguito un master in belle arti alla Yale School of Drama. Ha interpretato piccoli ruoli in diverse serie televisive popolari negli anni ’80, tra cui Cheers, Family Ties e LA Law. È anche apparso in alcuni programmi di successo degli anni ’90 come The X-Files, Boy Meets World e Friends. Nel 1998, Garson è apparso in Sex and the City nel corso delle stagioni come Stanford Blatch, un ruolo che ha ripreso anche nei due film del franchise. Il suo ultimo lavoro è stato nella serie spin-off ‘And Just Like That’.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Nicole Richie, soffia le candeline e i suoi capelli vanno a fuoco in un attimo

next