Non si placa la polemica tra Alessia Tarquinio e Melissa Satta. Tra le due un acceso botta e risposta circa le competenze o meno della ex di Boateng, nuovo volto di Sky Calcio Club. In una doppia intervista rilasciata al Corriere, le due hanno ribadito le proprie opinioni, aggiungendo alcuni dettagli.
Che direbbero gli uomini se un tronista o un partecipante del Grande Fratello parlasse di calcio?“, ha domandato pungente Tarquinio, nuovo ingresso ad Amazon Prime Video. E ancora: “Melissa Satta martedì mi ha inviato dei messaggi piccati, ma non ha compreso che la mia intenzione era di difenderla davanti alle accuse dei telespettatori e che comunque il mio messaggio era di ampio respiro e non certo rivolto a lei”. In seguito ha aggiunto: “Ero in viaggio per tornare in Italia e ho trovato il telefono intasato di messaggi di persone che avevano visto la trasmissione e disapprovavano la partecipazione della Satta in quel contesto [..] Ho sempre combattuto per difendere le mie idee. Io penso che sia fondamentale far capire alle nuove generazioni che sognano di diventare giornaliste che gli sforzi, l’impegno, la passione e le conoscenze debbano premiate. Non devono arrendersi al fatto che poi arriva la bella di turno e vieni spodestata dal ruolo“.

Melissa Satta allora ha replicato: “Premesso che prima di essere stata ingaggiata da Sky ho avuto altre esperienze di programmi calcistici come Tiki Taka o Controcampo, ho avuto un marito giocatore, io stessa ho praticato da ragazzina il calcio e mi sono allenata con il Milan femminile, sono stata attaccata personalmente su un fatto basato sul nulla”. E ancora ha chiarito: “L’emittente che mi ha chiamato aveva deciso di rivedere il format del programma apportando un tocco di leggerezza con me che provengo dal mondo dell’intrattenimento. Detto questo, in studio con me ci sono anche figure maschili che non sono giornalisti, come del resto su altre reti e in trasmissioni analoghe. Mi dispiace di essere stata accusata di aver rubato il posto a una giornalista. A Sky ci sono professioniste dell’informazione, bravissime e che hanno i loro spazi”. Poi ha sottolineato: “Ripetiamo in continuazione che noi donne dobbiamo impegnarci il doppio per meritare il posto e poi vengo attaccata da una persona del mio stesso sesso. La Tarquinio ha affermato che lei non avrebbe mai accettato il ruolo di showgirl. Ma in realtà ci sono fior di giornaliste che lo fanno: donne stupende che indossano un bellissimo vestito e sfilano sul red carpet di Venezia. E allora? Mica penso che vengono a rubare il posto alle show girl. Le ammiro“.

La neo-conduttrice ha poi ribadito via social alcuni aspetti: “Ancora una volta offesa come ‘la belloccia di turno’, io invece mi sono posta con rispetto ed educazione”, ha esordito. In seguito ha aggiunto: “Sono stati tirati in mezzo i tronisti, il Grande Fratello.. volevo informare che il Grande Fratello è condotto da un giornalista (Alfonso Signorini, ndr) e tanti giornalisti hanno partecipato ai reality. Non c’è nulla di male”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Caso Epstein, il principe Andrea di York sempre più nei guai: consegnata la denuncia per abusi sessuali, rischia l’interrogatorio

next
Articolo Successivo

Mara Venier: “Io a Domenica In non rinuncio. Registrerò le puntate di Amici per vederle dopo”

next