Guendalina Tavassi è stata aggredita? L’interrogativo è sorto nelle ultime ore sui social dal momento che l’ex gieffina e la figlia Gaia Nicolini hanno postato la foto della Tavassi con un occhio tumefatto. Scatto che dopo pochi istanti è stato cancellato dai due profili, anche se nel frattempo decine di utenti lo avevano già salvato e diffuso online. Guendalina aveva corredato la foto con la scritta: “Io fortunatamente sono ancora qua”. Mentre Gaia aveva scritto: “Come si fa a ridurre mia madre così? Che schifo. Vergogna”. Nessuno ha ancora capito se quell’occhio nero è dovuto ad un aggressione o a qualcosa del genere. L’unico dato certo è che poche ore prima rispetto alla foto incriminata, Tavassi si trovava in un ristorante di Roma e da lì aveva condiviso alcune buffe stories su Instagram.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Alanis Morisette: “Sono stata stuprata da più uomini quando avevo 15 anni”

next
Articolo Successivo

“Meghan Markle gelosa di Harry abbracciato a Riley Ganzi. È andata in tilt quando ha visto questa foto”

next