Un uomo di 51 anni è ricercato nel Vicentino per l’omicidio dell’ex convivente. La donna – 31 anni – è stata uccisa a colpi d’arma da fuoco nel parcheggio davanti all’azienda di Noventa Vicentina dove lavorava. Presenti al momento del delitto anche molti colleghi. Gli inquirenti stanno tentando di rintracciare anche la Jeep grigia su cui sarebbe fuggito l’uomo dopo l’accaduto.

Secondo le ricostruzioni, il femminicidio è avvenuto dopo le 7. La vittima, di origine nigeriana, si trovava nel piazzale dell’azienda Meneghello funghi di Noventa Vicentina – specializzata nell’inscatolamento di funghi – quando l’ex compagno italiano le ha teso un vero e proprio agguato. Appena scesa dalla sua auto la donna si è trovata davanti l’uomo che le ha sparato quattro proiettili in rapida sequenza. Il tutto davanti ad alcuni colleghi che si apprestavano ad iniziare il turno insieme a lei. L’autore dell’omicidio – raccontano i presenti – si è poi allontanato a bordo di una Jeep grigia ed è attualmente ricercato dai carabinieri in tutto il territorio vicentino e lungo la rete autostradale.

In Italia dall’inizio del 2021 al 5 settembre sono stati 76 i femminicidi in Italia, 47 di questi commessi da partner o ex partner, secondo i dati degli report settimanale del Servizio Analisi Criminale della Direzione Centrale della Polizia Criminale. Quello di Noventa Vicentina è il terzo solo nell’ultima settimana.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Napoli, uccide la madre di 85 anni. Il corpo fatto a pezzi e abbandonato in una borsa sul ciglio della strada

next
Articolo Successivo

Messina, uccisa clochard di 68 anni. Fermato 70enne: è stato ripreso dalla videosorveglianza

next