“Adesso è prioritario costruire questi corridoi umanitari per mettere in sicurezza e portare qui tutte le persone che hanno collaborato con oi e più si sono esposte nelle battaglia per i diritti civili”. Lo ha detto il presidente del Movimento 5 stelle, Giuseppe Conte, alla presentazione del volume “Non facciamo cerimonie! A spasso nelle vicende del protocollo di Stato” di Enrico Passaro. “Noi 5 Stelle abbiamo le restituzioni di parlamentari e consiglieri regionali e chiederò che parte di quei soldi siano destinati a finanziare corridoi umanitari e l’accoglienza perché questa è la cosa più urgente”

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Roma, una lista ambientalista appoggia Virginia Raggi: è guidata dall’ex ministro Bianchi e sostenuta da Pecoraro Scanio

next
Articolo Successivo

Landini: “Green pass? Errore equiparare mense aziendali a ristoranti. Governo si assuma responsabilità di una legge su obbligo vaccinale”

next