È accaduto di tutto durante la puntata di Temptation Island andata in onda ieri 26 luglio su Canale 5. In particolare sono stati Jessica Mascheroni (34 anni) e Alessandro Autera (27 anni) a dare spettacolo. Sebbene lui sia molto orgoglioso e dica di non provare più nulla (“queste cose non mi toccano”), quando vede la fidanzata abbracciata sotto le lenzuola al tentatore Davide, dà in escandescenza. Alessandro arriva addirittura a spaccare un vaso con un potente calcio: “Fatemi stare calmo.. perché sennò do un destro alla televisione, spacco tutto.. impazzisco“, afferma.

Il mattino seguente, Jessica va nel villaggio dei single dove alloggia Davide, entrando nella zona dove sono assenti le telecamere. Baci, sospiri, non si sa cosa sia accaduto ma Alessandro è furioso e chiede un confronto immediato con la fidanzata. Appena la vede, la attacca: “È un anno e mezzo che non abbiamo attività sessuale.. Fai fatica a darmi un bacio. Io mi curo, sono bello come il sole, ti ho dato tutto. Io non faccio schifo ed esco di qui a testa alta. Pensavo fossi la persona con cui stare per sempre..”. Allora Jessica: “Ma cosa c’entra la bellezza? Tu sei un egoista. Non mi hai dato niente, io e te siamo coinquilini. Io non ho fatto niente, e se l’ho fatto è per colpa tua. Tu mi spegni e basta”.

A quel punto incominciano a rinfacciarsi una serie di episodi, tanto che il conduttore Filippo Bisciglia è costretto ad intervenire: “Almeno rispettate l’amore che c’è stato..”. Rabbia, emozioni, sentimenti: un serie di botta e risposta con un epilogo inevitabile: i due si lasciano.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sardegna, cane da pastore non scappa davanti al fuoco per difendere le sue pecore: “Vero eroe per come resiste al dolore, lo abbiamo chiamato Angelo”

next
Articolo Successivo

Fette biscottate senza glutine Coop ritirate dal mercato: “Presenza di ossido di etilene superiore al limite”. Ecco il lotto interessato

next