Lisa Banes, attrice nota tra le altre per le sue parti in Gone Girl e Cocktail, è morta dieci giorni dopo essere stata investita da uno scooter elettrico. Banes stava raggiungendo la moglie per una serata nell’Upper West Side quando il motorino l’ha travolta dopo essere passato col semaforo rosso. Il guidatore è scappato. L’incidente è accaduto tra Amsterdam Avenue e la West 64th. Banes aveva 65 anni ed era ricoverata al Mount Sinai Morningside dal 4 giugno. “Abbiamo il cuore spezzato dalla tragica e inspiegabile morte di Lisa. Siamo grati di averla avuta nelle nostre vite”, si legge in una nota di Entertainment Tonight. La moglie di Banes, Kathryn Kranhold, una ex giornalista del Wall Strett Journal, ha lanciato un appello per avere informazioni sull’uomo che ha investito sua moglie ed è scappato. Lisa viveva a Los Angeles.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Sossio Aruta: “Intrappolato nella rete del Covid. Ho prenotato il vaccino, non ho fatto in tempo”

next