Maxi festa a Venezia dopo il ritorno del Venezia Calcio in serie A grazie al pareggio 1-1 nella finale di ritorno dei playoff promozione che si è giocata allo stadio “Pier Luigi Penzo” contro il Cittadella. Dai tifosi ai giocatori, fino al sindaco, Luigi Brugnaro, la Serenissima è esplosa di gioia dopo il risultato. Alcuni calciatori, incitati dai tifosi, si sono tuffati in uno dei canali della città, con loro anche il dirigente della società, Duncan Niederauer. La festa è poi proseguita anche in piazza San Marco con decine di tifosi che hanno celebrato il traguardo: la squadra non andava in serie A da 19 anni.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ti ricordi… Il mago Abedi Pelé: più brasiliano che ghanese, stregò Marsiglia, incantò Torino e fece ammattire Franco Baresi

next