“Me lo ha detto proprio prima di salire sul palco dell’Arena di Verona: avevo bevuto tantissimo e avevo anche fumato qualcosa, non avevo più voce e chiesi di cantare in playback. Quel periodo è servito, e dall’arrivo della pandemia sono riuscito a guardarmi dentro: ora stiamo bene insieme. Non so quante persone avrebbero fatto quello che ha fatto lei per me”. Parole di Federico Rossi, del duo Benji e Fede ma in questo momento impegnato in una parte di carriera solista, a Verissimo, dove è stato ospite con la compagna Paola di Benedetto. Federico ha raccontato di come sia stata proprio Paola a salvarlo: “Quando mi sono trasferito a Milano ho vissuto un periodo complicato e lei mi è stata molto vicino. Ho dovuto affrontare la depressione – ha spiegato il cantante a Silvia Toffanin – non riuscivo a dormire per niente, sono diventato molto scontroso con le persone che mi erano vicine. Poi ho iniziato anche a bere”. E Paola di Benedetto ha aggiunto: “La situazione era diventata molto simile a quella di un cane che si morde la coda, ha raggiunto il successo in un momento in cui stava sviluppando la sua personalità e mi sono resa conto che non riconoscevo più la persona con cui ero stata insieme”. Ora la coppia vive una bella storia d’amore.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Crozza-Di Maio sul caso Fedez: “Niente più partiti in Rai. Infatti ci siamo noi, che siamo un movimento”

next