Un morto, tre feriti e un disperso nell’esplosione, forse dovuta a gas, che ha distrutto un’abitazione a Gubbio, in provincia di Perugia. La salma dell’uomo è stata estratta dai vigili dei fuoco dalle macerie dell’abitazione. Tre i feriti, uno con gravi ustioni sul corpo, tutti trasportati in ospedale. C’è ancora un disperso, non è chiaro se si tratti di una donna. Sono 45 i vigili del fuoco a lavoro tra le macerie dell’abitazione crollata. Nel video, girato da alcuni abitanti, si vedono le fiamme seguire dallo scoppio

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vaccinazioni, il 72% degli over 80 ha ricevuto prima e seconda dose. Nella fascia 70-79 anni il 14%. Lunedì si aprono adesioni over 50

next
Articolo Successivo

Razzo cinese, “porzioni di nove regioni italiane del Sud interessate dalla caduta di frammenti”

next