Pochi minuti dopo la fine di Sassuolo-Atalanta, che ha sancito la vittoria del 19esimo Scudetto, migliaia di tifosi dell’Inter hanno invaso Piazza Duomo a Milano per festeggiare. Tra i fans nerazzurri è esplosa la gioia dopo oltre dieci anni di astinenza da vittorie. La folla si quindi è riversata in centro tra urla, caroselli e fumogeni, ma con poche mascherine a ancora meno distanziamento. Tanti i cori contro Juventus e Milan. E poi abbracci, salti e canti per festeggiare lo Scudetto. Poco prima era stata la stessa società a lanciare l’appello al rispetto delle regole: “Una gioia che si sprigiona genuina ma che invitiamo a esprimere nella maniera più responsabile possibile: siamo Campioni anche in questo”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il dominio della Juventus è finito: dopo 11 anni l’Inter è campione d’Italia, grazie a Conte (e al fallimento bianconero)

next
Articolo Successivo

Scudetto Inter, dal Castello a Piazza Duomo: in migliaia assembrati a Milano. “Facciamo festa anche senza andare allo stadio”

next