Il principe Filippo si è spento proprio nel giorno dell’anniversario di matrimonio del figlio Carlo con la duchessa di Cornovaglia Camilla. La coppia si è sposata nel 2005, quindi avrebbe festeggiato il 16esimo anniversario. Una coincidenza che ha riacceso i riflettori sul fatto che Filippo non abbia mai visto di buon occhio la loro relazione, anzi, ha sempre appoggiato Diana. Se ne parla anche nell’ultima stagione di The Crown, la quarta. La verità sul rapporto tra Lady D. e il suocero si è scoperta solo nel 2018, quando i tabloid britannici pubblicarono alcune lettere private che si erano scambiati negli anni del matrimonio tra lei e Carlo. Missive rimaste fino ad allora segrete, che dimostrano quanto il marito della regina Elisabetta fosse affezionato a Diana.

“Non riesco a immaginare che qualcuno sano di mente ti lascerebbe per Camilla“, scriveva il principe Filippo in una lettera spedita nel 1992 a Lady Diana. Era l’anno in cui la notizia del divorzio fra Carlo e Diana dominava le cronache e la famiglia reale, travolta dallo scandalo, non era certo entusiasta della separazione. “Non abbiamo mai immaginato che avrebbe potuto desiderare di lasciarti per lei. Una simile prospettiva non era mai entrata nelle nostre teste” scriveva ancora Filippo, che arriva addirittura a definire suo figlio uno “sciocco”, perché un uomo della sua posizione non avrebbe dovuto rischiare la reputazione per stare con un’altra. Non manca però un piccolo ammonimento nei confronti della principessa: “Puoi dire onestamente che la relazione di Carlo con Camilla non abbia nulla a che fare con il tuo comportamento nei suoi confronti nel vostro matrimonio?”. Il marito della regina ha detto poi a Diana che non sarebbe stato al suo fianco in caso di nuove relazioni sentimentali: “Non approviamo che nessuno dei due abbia degli amanti“, le scriveva.

La principessa di Galles scriveva al suocero per chiedere aiuto: il suo matrimonio era appeso a un filo, Carlo voleva lasciarla per Camilla – che non aveva mai smesso di frequentare, né prima né dopo il matrimonio – e lei sprofondava nell’infelicità. E lui le rispondeva senza girare intorno alla questione. Il Duca promise a Diana di “fare tutto il possibile”, se glielo avesse permesso, per aiutare lei e Carlo, pur ammettendo di non avere “un gran talento da consigliere matrimoniale”. Com’è consuetudine nella famiglia reale, Diana iniziava le sue lettere (tutte scritte a mano) con le parole “Caro Papà…”. Diana aveva il permesso di chiamare “mamma” anche la suocera, la Regina: il particolare di per sé quindi non svela molto, ma gli esperti assicurano che il tono della corrispondenza è tutt’altro che gelido. Anzi, era molto affettuoso. E sottolineano quanto sia rivoluzionario che il Duca di Edimburgo prendesse esplicitamente una posizione: “Non avremmo mai immaginato che avrebbe potuto lasciarti per quella donna. Un’assurdità del genere non ci è mai neanche passata per la testa”.

Solo due settimane fa Carlo e Camilla sono stati in Grecia per una visita di due giorni per celebrare il 100esimo anniversario dall’inizio della guerra d’indipendenza greca contro l’Impero Ottomano: in quell’occasione, l’erede al trono britannico aveva menzionato il padre alla cena ufficiale di Stato. “Io e mia moglie non potremmo essere più felici di essere tornati in Grecia, che ha a lungo tenuto il posto più speciale nel mio cuore – aveva detto Carlo -. Dopo tutto, è la terra di mio nonno; e della nascita di mio padre, quasi cento anni fa, nell’anno centenario dell’indipendenza greca”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Matteo Salvini: “Sono geloso di Elisa e se ho tre minuti la guardo in tv. Io non l’ho aiutata, anzi”

next
Articolo Successivo

Lourdes Maria Ciccone, la figlia di Madonna in passerella a New York: topless, peli sulle gambe e slip in mostra

next