45 anni, nato a Trieste, Angelo Pintus è uno dei comici più amati in Italia. Dopo aver cominciato la propria carriera al Maurizio Costanzo Show nel 2001, ha raccolto una serie di successi: da Colorado a Made in Sud fino al recentissimo Lol – Chi ride è fuori, il comedy show targato Prime Video che sta facendo parlare tutta l’Italia. Intervistato da Rolling Stone poco prima del lancio di Lol, Angelo Pintus ha fatto una rivelazione inaspettata: “Ho preso il Covid. Sono stato di mer*a: è come se un pugile ti picchiasse per due giorni. E poi, per dispetto, non senti neanche i sapori”.

Inoltre ha detto: “Riuscire a fare questi due progetti è stato incredibile: io sono stato contagiato tra LOL e Before Pintus (sitcom che lo vede protagonista, in partenza sempre su Prime Video, ndr)”. Adesso però il comico è carico e non vede l’ora di tornare sul palco: “Avrei dovuto fare uno show live dal Teatro di Taormina. Evidentemente salterà ma non mollo: Taormina è il mio obiettivo, anche se lo facciamo nel 2022″.

Memoriale Coronavirus

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Io a Real Housewives di Napoli al posto delle regina delle “papi girl” Noemi Letizia: vi racconto la mia esperienza “fuori dal coro”

next