Pioggia di critiche nei confronti Chet, figlio della star americana Tom Hanks, per aver utilizzato un carattere considerato “razzista” nella sua nuova collezione di merchandising dal nome “White Boy Summer“. Come riportato dal Guardian, la sua collezione di felpe, magliette, pantaloncini, etc. utilizza un carattere in stile gotico che non è stato affatto gradito da molti utenti sui social, in quanto “simile a quello di Fraktur, utilizzato nella Germania nazista e in modo più evidente sulla copertina del libro Mein Kampf di Hitler“.

A rendere tutto ancora più discutibile, il fatto che la scorsa settimana Chet Hanks abbia pubblicato un video su Instagram in cui affermava: “Ho appena avuto questa sensazione, amico, che questa estate sarà un’estate da ragazzo bianco“. “Mi dispiace ma qualcuno deve dire a Chet Hanks che ‘estate da ragazzo bianco’ suona come il titolo di un documentario Netflix sulle sparatorie di massa“, ha commentato una ragazza su Twitter. “Suona come l’annuncio di una convention del Klan”, ha aggiunto un altro. In seguito il figlio del divo hollywoodiano ha annunciato che rilascerà anche una gamma di prodotti “Black Queen Summer“, insieme a prodotti che utilizzano uno slogan simile per gli uomini di colore e quelli di origine asiatica e latina.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

TRUMP POWER

di Furio Colombo 12€ Acquista
Articolo Precedente

Alvaro Soler: “Ho date live fissate in Germania e in Spagna: sarà diverso, ma si può fare”. E in Italia?

next
Articolo Successivo

Leone Ferragni si arrabbia con papà Fedez: “Non ti rispondo più”. Ecco perché

next