Da “Italia’s Got Talent”, passando per TikTok, fino al Festival di Sanremo. La storia degli Urban Theory inizia all’interno della scuola di danza di un paesino in provincia di Imperia, a pochi chilometri dal teatro Ariston. A Vallecrosia, più precisamente, dove l’insegnante di danza Jessica De Maria ha riunito altri cinque ballerini, un videomaker e un project manager per dare vita a un progetto che ha varcato persino i confini nazionali.

Ma chi sono e cosa fanno gli Urban Theory? Si tratta di una crew di ballerini specializzati nel cosiddetto “tutting”, ovvero una danza che si focalizza nell’abilità di creare forme geometriche attraverso l’uso delle dita delle mani. Il loro talento è indiscutibile, e ha già conquistato milioni di persone in tutto il mondo. Una delle prime a credere in loro è stata Federica Pellegrini, che li ha voluti in finale a “Italia’s Got Talent” regalando lorp il suo golden buzzer. Un altro a credere in questa crew è stato Fiorello, che li ha voluti come corpo di ballo a “Viva RaiPlay”: quella è stata la vera consacrazione.

Dopodiché, è arrivato TikTok. Sono sbarcati sulla piattaforma cinese durante la pandemia, e oggi il loro profilo conta più di 8 milioni di follower e 57 milioni di like totali. Detengono pure un record: è loro il video italiano più visto in assoluto sulla piattaforma (si parla di 97 milioni di visualizzazioni). I loro video sono stati ricondivisi anche da personaggi come Shakira, Black Eyed Peas e Snoop Dog, mentre Jimmy Fallon li ha voluti al prestigiosissimo “The Tonight Show” (seppur in collegamento). Un successo internazionale, che ora è pronto a conquistare anche il pubblico di Sanremo!

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sanremo 2021, Orietta Berti confessa: “Ho allagato la stanza dell’albergo, ho passato tutta la notte ad asciugarla”

next
Articolo Successivo

Fiction su Nada, la protagonista è Tecla Insolia che canta alle donne di “svegliare la coscienza per non farsi umiliare”

next