La prima serata di Sanremo 2021, la platea del teatro Ariston era completamente deserta. I motivi sono ben noti. Un colpo d’occhio triste, reso meno amaro dall’innata capacità di Fiorello di sdrammatizzare. Per la seconda serata invece le poltrone dell’Ariston sono state invase da colorati e divertenti palloncini. Tra questi uno a forma fallica, che su Twitter è già stato nominato “mascotte di Sanremo 2021”. Neanche a dirlo, i commenti si sono scatenati: “Aiuto, c’è un caz*o in platea!”, “È DAVVERO UN PENE MI SENTO MALE” hanno scritto alcuni utenti, e così decine di tweet. “Uscite il numero del production designer voglio fare la stagista subito”, ha commentato qualcun altro.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sanremo 2021, le pagelle della seconda serata. Fulminacci non male… Qualche mese e sarà pronto a cambiare mestiere. Si poteva evitare Lo Stato Sociale?

next