“Dopo un lungo periodo in cui sostanzialmente avevamo una stagnazione, oggi osserviamo un inizio di ripresa: l’Rt è stabilmente sopra ad uno e cresce di giorno in giorno, oggi è a 1.16. I casi di questa settimana sono circa il 40% in più degli stessi giorni della settimana precedente”, così a Buongiorno, su Sky TG24, il direttore generale dell’ATS Milano Walter Bergamaschi illustra la situazione della città di Milano, definita dal direttore stesso una situazione che “desta un po’ di preoccupazioni”. Attenzione soprattutto al mondo della scuola dove, specifica, “abbiamo il 33% di casi in aumento in una settimana”. “Il 13% dei casi di contagio – aggiunge – viene dal mondo scolastico e nella scuola osserviamo un trend di crescita che ha anticipato quello della popolazione generale, esattamente come avvenuto nella seconda ondata”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Funerali Attanasio e Iacovacci, i feretri lasciano la basilica di Santa Maria degli Angeli tra gli applausi: il video

next