Oltre 16 tonnellate di cocaina sono state sequestrate in cinque container provenienti dal Paraguay alla dogana di Amburgo. Secondo le forze dell’ordine, è “la più grande quantità di cocaina mai sequestrata in Europa e uno dei più grandi sequestri singoli al mondo”.

La droga è stata scoperta il 12 febbraio, quando cinque container dal Paraguay sono stati segnalati come sospetti secondo un’analisi dei rischi condotta da diverse autorità doganali europee. Nei contenitori, caricati di mastice in barattoli di latta, erano state rilevate “evidenti irregolarità”. I doganieri hanno quindi trovato la cocaina nascosta in più di 1.700 lattine.

Nei giorni seguenti, le autorità tedesche, coadiuvate dalla polizia olandese, hanno condotto un’indagine nel porto di Anversa, sequestrando altre 7,2 tonnellate di cocaina. Secondo l’ufficio doganale di Amburgo, le 23 tonnellate totali di sostanza hanno un valore di “diversi miliardi di euro“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Congo, uccisi ambasciatore e carabiniere. Di Maio: “Attanasio e Iacovacci si sono affidati al protocollo delle Nazioni Unite”

next
Articolo Successivo

Germania, arriva il primo via libera a tre tipi di tamponi nasali rapidi fai-da-te

next