La star del basket Michael Jordan dona 10 milioni di dollari per l’apertura di due strutture sanitarie in North Carolina. Questa la notizia diffusa da numerose testate americane come la CNN e riportata anche dall’Ansa. Le due cliniche dovrebbero aprire agli inizi del 2022 e rispondere ai bisogni di coloro che sono più in difficoltà nella contea di New Hanover, dove si trova Wilmington, la città natale di Jordan.

Il regalo giunge da uno dei più grandi atleti in assoluto della Basketball Hall of Fame, secondo quanto riportato dai notiziari. “Sono molto orgoglioso di collaborare ancora una volta con Novant Health per espandere il modello Family Clinic per offrire un migliore accesso ai servizi medici critici nella mia città natale”, ha affermato Jordan in una dichiarazione. “Tutti dovrebbero avere accesso a un’assistenza sanitaria di qualità, indipendentemente da dove vivono, o se hanno o meno un’assicurazione”, ha aggiunto.

Questa non è la prima volta che il campione, proprietario degli Charlotte Hornets, si fa avanti per aiutare la propria comunità. Nel 2017 infatti, Jordan ha donato 7 milioni di dollari a Novant Health per aprire due cliniche a Charlotte (Stato della Carolina del Nord). La prima clinica medica di famiglia Novant Health Micheal Jordan è stata aperta nell’ottobre 2019 e lo scorso anno è stata usata come luogo di screening e test per il Covid-19, fornendo oltre 13.000 test.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Eliana Michelazzo: “Per la Asl sono ancora positiva al Covid dopo 6 mes. Spero che Draghi verifichi come avviene il tracciamento”

next
Articolo Successivo

Predominio Rossi, Vasco fa gli auguri a Valentino: ecco cosa ha scritto

next