Un terremoto di magnitudo 7.1 ha colpito l’area di Fukushima, in Giappone. La scossa è stata rilevata nell’area nord-orientale del Paese alle 23:08 locali, le 15:08 in Italia, con epicentro a 60 chilometri di profondità nelle prefettura della città già stravolta dal disastro nucleare del 2011. Sono oltre 120 le persone rimaste ferite, la maggior parte per caduta di oggetti e tagli mentre calpestavano vetri rotti. Tre sono gravi.

A rendere noto l’episodio sismico è stata la Japan meteorological agency (Jma) che non ha però lanciato un allarme tsunami, causa dell’incidente nucleare del 2011. La scossa, che si è protratta per oltre un minuto, è stata ampiamente avvertita nella capitale Tokyo.

Il premier giapponese Yoshihide Suga ha ordinato la formazione di una task force nella sua residenza ufficiale, al centro di Tokyo, per la gestione delle segnalazioni. Il capo di Gabinetto Katsunobu Kato, in un punto stampa organizzato alla mezzanotte ora locale (le 16 in Italia), ha riferito che circa 950mila abitazioni nella prefettura di Miyagi hanno segnalato l’interruzione della corrente elettrica. La Tokyo Electric Power (Tepco) ha comunicato che non si sono registrate anomalie all’impianto nucleare di Fukushima Daiichi, teatro della triplice catastrofe del marzo 2011, così come nel reattore numero 2 della centrale atomica di Tokai, attualmente inattiva, nelle prefettura di Ibaraki, a nord est do Tokyo. Il premier nipponico ha incaricato le autorità locali di fare chiarezza su eventuali danni riportati sul territorio e fornire l’adeguata assistenza ai residenti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Accordi di Abramo, così in Medioriente si passa dalla religione alla politica di pace

next
Articolo Successivo

Impeachment, il Senato ha assolto Donald Trump. Sette repubblicani hanno votato per la condanna

next