«Non chiamatemi mamma nonna: ho più energie di quando avevo 30 anni!». È un Heather Parisi vs haters quello che è andato in scena nelle ultime ore su Instagram e questa volta non centrano né le prese di posizione sui vaccini e nemmeno le eterne polemiche a distanza contro la “nemicamatissima” Lorella Cuccarini. A innescare la furia della showgirl di stanza a Hong Kong ormai da molti anni, sono state le critiche innescate da un post dedicato ai figli Elizabeth e Dylan, 11 anni, e alla «nuova maternità a 50 anni»: quella che voleva essere una dedica speciale ai due ragazzi, si è trasformata nel pretesto per i suoi detrattori per criticarla duramente, arrivando a definirla «mamma nonna».

Non è la prima volta che la Parisi viene attaccata per la sua scelta di diventare mamma alle soglie dei cinquant’anni, ma poche ore dal suo sessantunesimo compleanno, che festeggia il 27 gennaio, ha preso di petto la questione e ha risposto a tono agli odiatori seriali che nelle ultime ore l’avevano presa di mira. «Dopo aver letto alcuni commenti al mio ultimo post che mi definiscono “nonna mamma”, rimango senza parole. Ma davvero c’è ancora chi crede che a 60 anni una donna è vecchia?», ha scritto in un lungo post sotto uno scatto in cui mostra per scherno la linguaccia. «In un mondo come quello attuale in cui l’aspettativa di vita si è alzata così tanto, in cui si è costretti a dedicare la gioventù a costruire una carriera prima ancora che a costruire una famiglia, in cui la donna è ancora troppo spesso discriminata nel lavoro, c’è gente che considera la donna di 60 anni al capolinea della sua partecipazione attiva nella società e nella famiglia? A tutti questi, io dico che è esattamente l’opposto».

La Parisi ammette di sentirsi più energica, piena di entusiasmo e di ottimismo di quando aveva trent’anni e aggiunge: «Sarà perché vivo l’Amore che ho sempre sognato, sarà perché ho finalmente la consapevolezza dei miei sentimenti, ma io mi sento giovane e viva come mai prima. E allora, alla faccia di tutti quelli che si ostinano a considerare le donne di 60 anni vecchie…Scusate, ma quando ci vuole, ci vuole!», ha chiosato annunciando di prendersi una breve pausa dal web per celebrare «l’anniversario della mia vecchiaia». A festeggiarla saranno i gemelli Rebecca e Dylan, arrivati grazie alla fecondazione assistita – come lei stessa rivelò durante un’intervista a Live Non è la D’Urso – e il marito Umberto Maria Anzolin. Non ci saranno invece le altre due figlie, Rebecca Jewel, 26 anni, avuta dal primo marito, Giorgio Manenti, che vive in Italia, e Jacqueline Luna, 20 anni, figlia di Giovanni Di Giacomo, che invece si è trasferita in California. E proprio a proposito delle due figlie – che spesso hanno riservato frecciatine social contro la madre, non nascondendo di non avere più rapporti con lei da anni – la Parisi ha nelle ultime ore replicato duramente a una sua follower che l’accusava di aver lasciato le due ragazze in Italia. «E ti pareva che se non facevano immediatamente capolino i soliti beninformati (ma di cosa?) che pretendono di fare la morale senza conoscere una cippa. La mia vota privata non è la casa del Grande Fratello dove chiunque può ficcare il naso fin sotto le coperte e soddisfare la propria pruriginosa voglia di farsi i caXXi degli altri, perché la mia vita non è una soap opera o un reality. L’ho già scritto e lo ripeto. Nessuna delle nostre quattro figlie più grandi (sì, sono quattro), compare su chiesto profilo Instagram e non sta a nessun “benpensante” o moralista dell’ultima ora giudicare o contestarne la ragione. Se venite “a casa mia” per esprimere giudizi su aspetti della mia vita privata di cui non intendo parlare, non siete i ben accetti e molto semplicemente cancello e blocco». E chissà se questa volta le figlie decideranno di rispondere pubblicamente alla madre.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Song Yoo-Jung trovata morta. Cosa succede nel mondo dello spettacolo coreano, tra morti sospette e ipotesi di suicidio

next
Articolo Successivo

Nino Frassica racconta tutta la Veritane in diretta con noi: ecco lo spoiler su Don Matteo

next